L'amore regala amore

Pubblicato in Vivere con Amore

cuore01_ftl_21599088_xsNon pensare a come dai, a quanto dai o a quanto ti ritorna,
ama e basta. L’amore non fa calcoli.
L’amore regala amore.
Amando in questo modo ci si sente liberi, liberi perché non soggetti a nessuna logica di calcolo o di tornaconto personale. Il cuore è limpido e la mente non è presa dal vortice oscuro dell’egoismo.
L’amore così è puro dono, dono spontaneo.

E ci si sente leggeri…

Questo tipo di amore non è sacrificio, né tantomeno un peso. L’amore ribadisco è dono!
Talvolta possiamo trovarci in situazioni difficili quando magari ti devi prendere cura di tua madre ammalata e ti senti costretta tra le mura di casa con il cuore gonfio dalla tristezza. Eppure anche lì può essere presente l’amore vero e compassionevole, non vissuto come un sacrificio ma come puro dono. Solo amando in questo modo puoi sentirti ugualmente libera ed appagata. Solo così avrà senso il tuo stare accanto a chi ami veramente.
La vita alla fine non è altro che questo, amare incondizionatamente. Amare gratuitamente anche senza comprendere appieno il perché, i perché non sono importanti. Ed è solo l’amore immesso nel mondo che ci fa progredire in questa breve nostra apparizione terrena.
Metti amore in tutto ciò che fai, non attenderti nulla e vedrai come la tua vita sarà ancora migliore o cambierà.
Ops, qui il sole sta tornando, l’arcobaleno lo preannuncia.
Ricorda che l’amore regala amore!


Inno alla carità (Amore) -  di S. Paolo ai Corinzi 13,1-13

Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli,
ma non avessi la carità, sono come un bronzo che risuona o un cembalo che tintinna.
E se avessi il dono della profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza, e possedessi la pienezza della fede così da trasportare le montagne,
ma non avessi la carità, non sono nulla.
E se anche distribuissi tutte le mie sostanze e dessi il mio corpo per esser bruciato,
ma non avessi la carità, niente mi giova.
La carità è paziente, è benigna la carità; non è invidiosa la carità, non si vanta, non si gonfia, non manca di rispetto, non cerca il suo interesse, non si adira, non tiene conto del male ricevuto, non gode dell'ingiustizia, ma si compiace della verità. Tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta.
[….]
Queste dunque le tre cose che rimangono: la fede, la speranza e la carità; ma di tutte più grande è la carità!

Anto – Siate Felici

 

Continua in questa categoria: Amati »

News

- Vivere con Felicità: Meglio aspettarsi il meglio


- Vivere in Salute: Sani e in forma


- Vivere nello Spirito: Non sperare, credi

 

- Vivere con Felicità: Essere felice anche se...